m
About Factory

Pellentesque habitant morbi tristique ore senectus et netus pellentesques Tesque habitant.

Follow Us On Social
 

Blog

A volte non basta rispettare i limiti di velocità per evitare i pedoni, specie quelli più distratti. È vero: ogni persona che cammina a piedi deve guardare attentamente la strada prima di attraversarla e deve comunque farlo solo sulle strisce pedonali (a meno che queste...

Le autovetture possono liberamente accedere alla Zona a Traffico Limitato: dal lunedì al venerdì:    dalle 10.00 alle 13.30 dalle 16.00 alle 18.00 accesso ore 20-23: PRENOTA sabato, domenica e festivi: dalle 10.00 alle 13.30 ad esclusione dell'area pedonale allargata ove vige il divieto di transito assoluto.   Possono entrare liberamente in ZTL: biciclette ciclomotori e motocicli a...

Dalla MotoGp alla strada: questo il percorso della nuova Smart Jacket della Dainese che usa infatti la stessa tecnologia D-air di Valentino Rossi e soci. Ma qui - ed è questa la novità - tutto è concentrato nel primo gilet airbag con tecnologia che può...

L'Albania, nel 2017 ha deciso di dare un nuovo format alle sue patenti. Tuttavia, pare che a nessuno sia venuto in mente, di comunicare questo cambiamento al Ministero del Trasporto italiano e di rivedere l'accordo La conversione della patente albanese in quella italiana è sempre stata...

I motori fuoribordo 40 CV sono ormai da anni in Italia l’icona per la conduzione delle piccole unità navali senza obbligo di patente nautica. Infatti, moltissimi noleggiatori e utenti privati utilizzano questi motori per evitare di conseguire l’ambita abilitazione al comando di unità da diporto: la patente...

L’obbligo di osservanza alledisposizioni del Codice della Strada è rivolto a tutti, indistintamente, gli utenti, che siano automobilisti, motociclisti, autotrasportatori, ciclisti e pedoni. L’obiettivo che il legislatore si prefigge, è la tutela della propria, e soprattutto della altrui, incolumità. Ciò,...

La nuova norma sulle targhe estere introduce la novità del divieto assoluto di circolare sulle strade italiane. Finora i residenti in Italia potevano utilizzare auto di proprietà immatricolate all’estero, dove lo Stato non può inviare multe e dove non può riscuotere il bollo; per evitare...