m
About Factory

Pellentesque habitant morbi tristique ore senectus et netus pellentesques Tesque habitant.

Follow Us On Social
 

Bollo Auto Non Pagato: Cosa si Rischia al Posto di Blocco Polizia

Bollo Auto Non Pagato: Cosa si Rischia al Posto di Blocco Polizia

Cosa succede se non hai pagato il bollo auto: temi che la Polizia al posto di blocco possa farti una multa, o peggio sequestrarti l’auto? E se passi sotto i sensori di autovelox e tutor?

Il bollo auto è tra le tasse meno amate dagli italiani, in special modo dopo il passaggio da tassa di circolazione a tassa di possesso, passaggio che ha costretto tutti i proprietari di un veicolo al pagamento del bollo auto, indipendentemente dall’utilizzo effettivo del mezzo.

Ma cosa succede se per pura dimenticanza (o per altri motivi) il bollo auto non è stato pagato, e te ne ricordi proprio quando la Polizia o la Guardia di Finanza alza la paletta per invitarti a fermarti al posto di blocco per un controllo? Rischi una multa per il bollo auto non pagato? O ancora peggio, il sequestro dell’auto? Ma c’è di più: se il veicolo passa davanti a un autovelox o a un sistema tutor, questi strumento possono rilevare il mancato pagamento del bollo auto e far partire una multa per bollo auto non pagato? Sicuramente chi non è ancora in regola con il bollo auto si starà ponendo queste domande e molte altre, ma cerchiamo di procedere con ordine e di fare un po’ di chiarezza. Alla fine di questo semplice articolo saprai cosa rischi in caso di bollo auto non pagato al posto di blocco o passando davanti a un autovelox.

Bollo auto non pagato e Posto di Blocco Polizia: Cosa Succede?

Cosa fare se Polizia o Guardia di Finanza ti fermano a un posto di blocco ma non sei in regola con il pagamento del bollo auto? Ti farà piacere sapere che durante il controllo non ti verrà chiesta la ricevuta del pagamento del bollo auto, e le forze dell’ordine non potranno verificare il mancato pagamento del bollo auto. Ti starai probabilmente chiedendo perché.

È molto semplice: il bollo auto è un tributo imposto dalla normativa fiscale nazionale, non dal codice della strada, ed esso è riscosso dalla Regione. Di conseguenza, non spetta a Polizia o Guardia di Finanza accertare il regolare versamento del bollo auto, ma alle Regioni (o all’Agenzia delle Entrate in caso di Regioni a statuto speciale).

In caso di mancato pagamento arrivano le cartelle esattoriali che se non pagate possono portare al Fermo Amministrativo, come spieghiamo nel nostro articolo sul Bollo Auto Non Pagato e Quando Scatta il Fermo Amministrativo. Un’auto con fermo amministrativo non può circolare (pena un’ulteriore multa da 770 € a 3.114 €) e non può essere radiata dal PRA (cioè non può essere demolita o esportata all’estero.

Discorso ben diverso per chi viaggia senza assicurazione RCA, come vedremo tra poco: viste le multe a dir poco salate c’è poco da scherzare e tentare la fortuna viaggiando senza RC Auto.

Cosa succede invece nel caso in cui tu abbia preso una multa con l’autovelox e la tua targa sia stata fotografata dall’apparecchio della polizia? Se temi un accertamento fiscale che andrà senza ombra di dubbio a scovare il mancato versamento del bollo auto, ti consigliamo di continuare a leggere il nostro articolo.

Bollo auto non pagato e Autovelox: Cosa Succede?

Non hai pagato il bollo perché te ne sei dimenticato o perché sono mesi che ti riprometti di farlo. Ma cosa succede se un giorno l’autovelox ti becca? Può succedere di essere in evidente eccesso di velocità e accorgersi troppo tardi dell’autovelox con accanto l’auto della polizia. Da qui sorge il dubbio: l’autovelox controlla il bollo auto non pagato?

Proprio come per il posto di blocco, l’autovelox non controlla il pagamento del bollo auto. Come dicevamo poco sopra, il bollo auto è un tributo non imposto dal codice della strada ma dalla normativa fiscale nazionale. È infatti possibile guidare un’auto non coperta dal bollo perché non si viola il codice della strada: tutt’al più si può essere considerati degli “evasori fiscali”. Per chi viaggia senza assicurazione RCA la situazione cambia e anche di molto.

Assicurazione RCA Non Pagata e Posto di Blocco o Autovelox: Cosa si Rischia

Se qualcuno gira con bollo auto non pagato, sapendo di scampare a Polizia e autovelox che non possono accertare l’evasione, il discorso è molto diverso per chi non è in regola con l’assicurazione.

Quando la Polizia ti ferma a un posto di blocco, ti chiederà sempre patente e libretto di circolazione, ma attenzione: tramite il sistema telematico, le forze dell’ordine verificheranno in tempo reale la presenza di un contratto assicurativo sulla tua auto.

E se la tua auto non è assicurata, la multa sarà molto pesante. Si va da un minimo di 841 euro a un massimo di 3.287 euro. La multa può essere ridotta a un quarto se l’assicurazione viene rinnovata entro 15 giorni, ma nel caso in cui entro 30 giorni il veicolo non risulta assicurato, allora la sanzione include l’obbligo di demolire e radiare il veicolo, intanto posto

sotto sequestro.

Ricordiamo che chi è senza assicurazione non può né guidare l’auto, né lasciarla parcheggiata in un luogo pubblico o aperto al pubblico.

E che dire di tutor e autovelox?

Questi strumenti non segnalano solamente gli eccessi di velocità, ma verificano anche se le auto che passano sotto i loro sensori siano in regola con l’assicurazione. Da un semplice controllo della targa tramite autovelox e tutor si capisce se l’auto è assicurata o se l’RCA sia, al contrario, scaduta e non rinnovata.

No Comments

Post A Comment