m
About Factory

Pellentesque habitant morbi tristique ore senectus et netus pellentesques Tesque habitant.

Follow Us On Social
 

Patente per auto e moto: dal 2022 si cambia

Patente per auto e moto: dal 2022 si cambia

L’esame di teoria per ottenere la patente di auto e moto sarà più breve e contenuto.
A partire dal 2022, infatti,  entreranno in vigore nuove regole per il superamento della prova.
Cambiamenti che si aggiungono alla validità del foglio rosa, allungata a 12 mesi e ai tentativi concessi per l’esame di pratica, che passeranno a tre rispetto ai due attuali.
I neopatentati potranno inoltre guidare anche vetture con potenza maggiore ai 70 k/W con rapporto potenza/peso superiore ai 55 kW/t ma solo quando in auto è presente una persona in possesso di patente da almeno dieci anni e sotto i 65 di età.

 

Dal prossimo anno le domande alle quali il futuro patentato dovrà rispondere diventano trenta anziché quaranta.
Il tempo per risolvere i quiz si accorcia di dieci minuti passando da 30 a 20 minuti,  con un massimo di tre errori anziché quattro.
Un insieme di novità per snellire le procedure e motivate in primis dalla scarsità di esaminatori in organico alle Motorizzazioni per le prove d’esame. Il tutto aggravato dalla pandemia, che ha fatto accumulare parecchio arretrato da smaltire.

Le categorie interessate dal nuovo esame per la patente

Sono sei le categorie che saranno coinvolte nel provvedimento.
A partire da A1, vale a dire il patentino per sedicenni per guidare motocicli fino a 125 centimetri cubici di cilindrata, 11 kilowatt di potenza e rapporto potenza/peso fino a 0,1 kW/kg e tricicli di potenza fino a 15 kW.

No Comments

Post A Comment